Contenuto riservato agli abbonati

Marino, imprenditore e alpinista doc: a 80 anni ha scalato la sua ultima via Solleder

VALLE DI CADORE. Un ometto in cirmolo a indicare il percorso effettuato negli anni, ma soprattutto per augurargli di salire tante altre vie. È il regalo dei rocciatori cadorini, che hanno voluto festeggiare gli 80 anni di Marino Lena e, soprattutto, le sue ultime conquiste alpinistiche. Lena, infatti, nonostante l’eta, ancora oggi è in piena attività alpinistica. Durante l’estate, assieme ad Alex Pivirotto dei Ragni di Pieve e Cesare Ravaschietto, istruttore nazionale delle guide alpine, ha salito la via Solleder che porta alla Cima Giaf (2535 metri), nel gruppo Monfalconi-Spalti di Toro, e la via dei Ragni e la via Olivo sul Pupo di Lozzo (2371 metri), nel gruppo delle Marmarole.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Corriere delle Alpi la comunità dei lettori

Video del giorno

Calabria, il video del salvataggio di 339 migranti a bordo di un peschereccio

Torta di grano saraceno con mirtilli e mele

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi