Se n’è andato Gianni Schena pilastro dell’imprenditoria

IL LUTTO

Lutto nel mondo dell’imprenditoria agordina. Gianni Schena, 78 anni, è morto nelle prime ore di ieri nella sua abitazione di via Garibaldi ad Agordo. La morte è stata la conseguenza di un ictus che lo aveva colpito a giugno debilitando ulteriormente il suo fisico. Schena si era diplomato perito minerario al Follador nel 1961-1962. Tuttavia non esercitò mai la professione perché, assieme al fratello Mario (che poi si trasferì a Belluno), prese subito in mano la ditta di papà Simeone nello storico negozio in piazza Libertà dove alla vendita di elettrodomestici e di materiale elettrico aveva poi aggiunto quella di dischi. Quella di Gianni Schena era però un’impresa impegnata anche nella realizzazione di impianti elettrici e di illuminazione sia per uso civile e sia industriale, nel settore pubblico e privato. Lavori che sono stati svolti principalmente in Agordino e in provincia di Belluno, ma anche in Emilia-Romagna, Lombardia e Sardegna. Regione, quest’ultima, che gli era assai cara perché lì, a Montevecchio, durante il tirocinio pratico di miniera, nel corso del quarto anno di istituto minerario, aveva conosciuto la moglie Gabriella Plaisant, divenuta poi colonna dell’attività commerciale (arricchitasi nel tempo col negozio di via Fadigà) oggi condotta dal figlio Francesco. Grande amante della musica e in particolare del jazz, con predilezione per Louis Armstrong, Schena si dilettava con gli amici a suonare la tromba. I funerali lunedì nell’arcidiaconale di Agordo dove la comunità si stringerà a Gabriella, ai figli Francesco, con Serena, e Chiara, con Alessandro, e alle nipoti Alice, Bianca, Nora, Giulia ed Elena. —




© RIPRODUZIONE RISERVATA

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Esorcismo al Santuario di Monte Berico: il racconto dei protagonisti

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi