Contenuto riservato agli abbonati

Addio al “Comandante”: la comunità di Lamon piange Renzo Malacarne

Si era candidato sindaco con Venceremos

LAMON. Lamon piange il suo “Comandante” Renzo Malacarne, il “professor battaglia” sulle barricate per i problemi della viabilità o per il peso degli zainetti degli scolari, sempre pronto a darsi da fare in prima persona per il suo paese.

Malacarne si è spento nel pomeriggio a Trento, dove vive il figlio Daniele: nel maggio del 2020 era andato in pensione da dipendente comunale e nello stesso periodo gli era stato diagnosticato un tumore, che aveva affrontato con il suo spirito energico.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Corriere delle Alpi la comunità dei lettori

Video del giorno

Dopo l'eruzione del vulcano sottomarino, a Tonga le onde colpiscono la costa

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi