«Un regalo salvavita» Attivato il defibrillatore donato dai fratelli Lozza

auronzo

Un dono salvavita. Così l’amministrazione comunale auronzana definisce l’apparecchio defibrillatore installato in piazza Santa Giustina. È il primo defibrillatore a uso pubblico ad Auronzo. «E il merito», sottolineano dal Comune, «è di Giampaolo e Giovanni Lozza: i fratelli legati alla realtà Centri Ottici G5 hanno voluto regalare il preziosissimo strumento al Comune di Auronzo».


Lo scorso fine settimana, alla presenza del sindaco Tatiana Pais Becher, della giunta e di numerose autorità, è avvenuta l’inaugurazione dell’apparecchio, fondamentale per poter intervenire rapidamente nel caso di un arresto cardiaco.

«Il progetto è nato la scorsa primavera», spiegano i fratelli Lozza, «quando abbiamo creato una collezione di 250 pezzi di occhiali, divisi per cinque modelli dedicati ad Auronzo. E i nomi richiamano altrettante zone importanti e conosciute del territorio: Tre Cime, Monte Piana, Misurina, foresta di Somadida e Bagni di Gogna. A quel punto, per ogni occhiale abbiamo accantonato 5 euro con lo scopo di ricavare una somma finalizzata all’acquisto di un defibrillatore».

Lo strumento salvavita alla fine è costato qualcosina in più: «Ma va bene così. Indirizziamo la donazione», ha spiegato Giovanni Lozza all’incontro inaugurale, «con l’intento di far crescere il paese che ci ha visti nascere, nel quale siamo cresciuti e dove lavoriamo. Anche grazie al nostro piccolo contributo, ci auguriamo possa diventare un punto di riferimento per le genti del mondo».

Sulla stessa linea di pensiero si è espresso il fratello Giampaolo Lozza durante la cerimonia per l’inaugurazione dell’apparecchio, che è ora accessibile e pronto all’uso in caso di una emergenza cardiaca: «Volevo “restituire” ad Auronzo ciò che mi ha dato dal punto di vista sociale, sportivo e lavorativo. Il mio, e il nostro, è solo un piccolo ringraziamento».

Dal canto suo il sindaco Pais Becher ha definito il dono del defibrillatore «un gesto encomiabile a favore della comunità auronzana». —

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Video del giorno

Calcio, giornalista molestata in diretta tv dopo Empoli-Fiorentina

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi