Contenuto riservato agli abbonati

Limana, alla Meccanostampi orari super flessibili e permessi retribuiti per visite mediche

Il nuovo integrativo guarda al benessere dei dipendenti Premi fino a 1900 euro e smart working anche dopo il Covid

LIMANA. Eccola la fabbrica anti-spopolamento. Alla Meccanostampi di Limana è stato siglato uno dei contratti integrativi più avanzati per rilanciare un’industria verso il massimo dell’innovazione e, al tempo stesso, trattenere giovani e famiglie sul territorio. Nuove forme di conciliazione vita-lavoro, ampliamento dell’accesso al part-time, smart working oltre l’emergenza Covid, flessibilità nell’orario di entrata e uscita, permessi retribuiti per visite specialistiche ma anche premi di risultato - fino a 1900 euro lordi l’anno - e maggiore contribuzione previdenziale.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Corriere delle Alpi la comunità dei lettori

Video del giorno

Un F-35 della Marina inglese non riesce a decollare dalla portaerei e si schianta in mare

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi