Contenuto riservato agli abbonati

Dalle ripetizioni alla scuola di lingue in Agordino, «Apriamo al mondo i nostri bambini»

Claudia Soppelsa ha 27 anni e vive a Santa Maria delle Grazie. Con i corsi di inglese vuole offrire opportunità culturali ai giovanissimi

IL PERSONAGGIO. Dieci anni fa, non ancora maggiorenne, era salita alla ribalta organizzando un convegno sui giovani in montagna che aveva avuto molta partecipazione e molta eco, riscuotendo un interesse momentaneo anche nel campo politico. L’imperativo materializzatosi allora dentro di lei era che fosse necessario fare qualcosa contro lo spopolamento della montagna. «Non si può restare inerti», si disse.

A Claudia Soppelsa, che oggi ha 27 anni, vive a Santa Maria delle Grazie in comune di Rocca Pietore e in primavera si è laureata in giurisprudenza a Trento con una tesi sul governo dei territori montani, il tempo ha però fatto lievitare la convinzione che si potesse fare politica anche in un altro modo.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Corriere delle Alpi la comunità dei lettori

Video del giorno

Un F-35 della Marina inglese non riesce a decollare dalla portaerei e si schianta in mare

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi