Contenuto riservato agli abbonati

Lo scialpinismo debutta a Bormio, la delusione di Cortina e Alpago

Il sindaco Ghedina mastica amaro: ci eravamo illusi. L’apertura delle Paralimpiadi sarà all’Arena

CORTINA. Delusione a Cortina. La “prima” olimpica dello sci alpinismo non avrà per teatro le Dolomiti ampezzane ma le montagne di Bormio. È il “prezzo” che Cortina ed il Veneto pagano per ospitare all’Arena di Verona la cerimonia di apertura delle Paralimpiadi e l’avvicinamento di Para Cross country e di Para Biathlon, dalla Lombardia al cluster della Val di Fiemme. L’ha deciso ieri il Cda di Milano-Cortina.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Corriere delle Alpi la comunità dei lettori

Video del giorno

Un F-35 della Marina inglese non riesce a decollare dalla portaerei e si schianta in mare

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi