Contenuto riservato agli abbonati

A Belluno sempre più single e pochi figli: cambia la famiglia, servono case

Il patrimonio esistente non soddisferà la domanda nei prossimi dieci anni: nel Pat le risposte alle mutate esigenze

BELLUNO. La famiglia si sgretola, aumentano i single e cresce la domanda di alloggi. Anche a questa esigenza dovrà dare una risposta il Pat, il Piano di assetto del territorio che l’amministrazione punta a portare in consiglio comunale per l’adozione entro la fine dell’anno. Martedì sera l’assessore Frison ha illustrato in seconda Commissione lo stato dell’arte.

LE LINEE GUIDA

Il Pat disegna le strategie urbanistiche per il prossimo decennio.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Corriere delle Alpi la comunità dei lettori

Video del giorno

Un F-35 della Marina inglese non riesce a decollare dalla portaerei e si schianta in mare

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi