Contenuto riservato agli abbonati

Albergatori euforici. «C’è voglia di sci: tante prenotazioni aperti il 3 dicembre»

Cresce la fiducia in vista della stagione invernale «Dopo un ottobre d’oro, confidiamo nell’arrivo della neve»

BELLUNO. Tanta voglia di sci e clima euforico a Cortina. «Siamo assediati dalle prenotazioni per la stagione invernale», ammette Gherardo Manaigo, dell’Hotel De La Poste. «I telefoni sono bollenti, con chiamate dall’Italia ma anche da tutto il mondo. Gli americani hanno tanta voglia di tornare a sciare sulle Dolomiti».

La stagione a Cortina prenderà il via il 3 dicembre. Ma se nevicherà prima e se gli impianti riapriranno il 27 novembre, tanti esercizi si riattiveranno in anticipo: «L’unico problema», ammette Manaigo, «è l’aumento dei costi dell’energia, del gasolio, di altre materie, per cui sarà inevitabile ritoccare i prezzi del 5%».

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Corriere delle Alpi la comunità dei lettori

Video del giorno

Un F-35 della Marina inglese non riesce a decollare dalla portaerei e si schianta in mare

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi