Donatori, consiglio rinnovato e il benvenuto ai diciottenni

cesiomaggiore

Ci sono 177 donatori attivi mentre sono 200 le donazioni effettuate nel corso dell’ultimo anno. Promossi i numeri della sezione “Pietro Toigo” dei Donatori di Sangue di Cesiomaggiore. Anche se ovviamente nuovi iscritti sono sempre i benvenuti, considerata l’importanza del donare il proprio sangue. Se ne è parlato nel corso dell’assemblea svolta nella sede della Pro Loco di Busche.


Durante la giornata, in primis si è svolto il rinnovo del consiglio che ha visto la conferma del capo – sezione Alessandro Zanella e della vice Barbara Slongo. Ad essi si aggiungono Sabrina Del Zenero (segretaria), Stefano Corte (tesoriere), Gino De Bastiani (alfiere), Monica Mortagna, Stefano Paludetto, Daniele Sacchet e Thomas Zanella (consiglieri). Un appuntamento dedicato anche al benvenuto ai nuovi diciottenni, volto ad indirizzarli al dono della donazione visto il compimento della maggiore età. Infine, sono state consegnate quasi 80 benemerenze, come segno di continuità e sempre costante partecipazione da parte dei volontari.

Nel corso dell’assemblea, sono intervenuti anche il sindaco di Cesiomaggiore, Carlo Zanella, e il presidente della sezione di Feltre dei Donatori, Saverio Marchet. Entrambi hanno speso parole di elogio nei confronti della sezione. Prima del rinfresco, è giunta anche la benedizione di un ex donatore, don Vito De Bastiani.

Da parte del capo – sezione Zanella, è stato rivolto un grazie ai donatori partecipanti alla giornata, al consiglio per il prezioso aiuto nello svolgimento delle attività, alle autorità presenti e a Daniele Cecchin, presidente della Pro Loco Busche, per la disponibilità nella concessione della sede. —



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Video del giorno

Quirinale, la rabbia di Renzi contro il centrodestra: "Sono irresponsabili, basta bambinate"

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi