Contenuto riservato agli abbonati

Precipita al suolo, grave un elettricista: traumi alla testa e microfratture alla colonna vertebrale

L’ambulanza del 118 e sullo sfondo il capannone dove si è verificato l’incidente

Fonzaso: il 49 enne di Falcade si trovava a un’altezza di circa sei metri quando il cestello elevatore si è ribaltato

FONZASO. È precipitato al suolo insieme al cestello elevatore nel quale stava operando a un’altezza di circa sei metri e ha riportato gravi traumi alla testa e al volto, nonché alcune micro fratture della colonna vertebrale che hanno spinto i sanitari del 118 a disporre il trasporto in elicottero all’ospedale di Treviso dove è stato ricoverato in Rianimazione. Incidente sul lavoro ieri attorno alle 12,30 in un capannone in via Andrighetti oggetto di ristrutturazione nella zona industriale.

Protagonista,

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Corriere delle Alpi la comunità dei lettori

Video del giorno

Tutto calcolato, tra il superyacht e il ponte ci sono solo 12 centimetri

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi