Corde bloccate al buio e nella neve: salvati quattro alpinisti sulla Moiazza

Foto Soccorso Alpino

Un gruppo di quattro persone si è trovato in difficoltà ieri sera, è intervenuto l’elicottero di Treviso emergenza

La Valle Agordina. Le corde incastrate, al buio e in mezzo alla neve. Sono stati costretti a chiamare i soccorsi quattro alpinisti di Montebelluna, bloccati ieri sera sulla Pala della Gigia, nel gruppo della Moiazza.

È stato necessario l'intervento dell'elicottero di Trento emergenza, abilitato al volo notturno, per il recupero del gruppo, tre uomini e una donna, dai 23 ai 57 anni. I quattro si stavano calando in corda doppia dopo essere arrivati in cima e hanno chiesto aiuto ormai prossimo il buio.

Messi in contatto con gli alpinisti, verso le 18 dopo aver imbarcato un tecnico del Soccorso alpino di Agordo, l'elicottero ha effettuato una ricognizione e li ha individuati nella neve. È quindi tornato a valle e ha sbarcato il soccorritore.

L'equipaggio ha poi valutato la modalità operativa, è nuovamente decollato e ha poi provveduto al recupero avvenuto con il verricello. I quattro sono quindi stati trasportati a valle, dove si trovavano le squadre in attesa, per proseguire nel soccorso se necessario.

Video del giorno

Il supercomputer più veloce del mondo di Meta-Facebook

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi