Contenuto riservato agli abbonati

Contagi, scuole chiuse a Santo Stefano di Cadore

Un responsabile del team scuole dell’Ulss 1 Dolomiti in una classe

Il vice sindaco Bergagnin: «Subito in sicurezza per salvare il Natale». Prorogato lo stop alle lezioni a San Pietro

SANTO STEFANO DI CADORE. Dopo la scuola di San Pietro di Cadore, sospendono l’attività anche elementare e media di Santo Stefano di Cadore: «Ci troviamo nella condizione, per salvaguardare la salute pubblica, di dover ottemperare alle disposizioni del dipartimento di prevenzione dell’Ulss Dolomiti», fa sapere Elisa Bergagnin, vicesindaco di Santo Stefano di Cadore, «è un provvedimento che non avremmo mai voluto prendere, anche perché la pandemia in Comelico e, in particolare, nel nostro comune, è ben lontana dalle quote di contagio di un anno fa».

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Corriere delle Alpi la comunità dei lettori

Video del giorno

Tutto calcolato, tra il superyacht e il ponte ci sono solo 12 centimetri

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi