Covid, cresce l’incidenza in provincia: i più colpiti i 45-64enni

Nell’ultima settimana registrati 155 nuovi casi ogni 100 mila abitanti. Sono 562 i positivi attualmente e 1.059 le persone in quarantena

BELLUNO. Continua a crescere  l’incidenza del Covid in provincia. Nella settimana dal 15 al 21 novembre, infatti, i nuovi casi registrati sono stati 155 per 100 mila abitanti, un numero nettamente superiore all’incidenza nazionale che è pari a 110 nuovi contagi ogni 100 mila abitanti.

In provincia ad oggi, 22 novembre, i positivi sono 562 di cui 310 registrati nell’ultima settimana, mentre le persone in quarantena sono 1.059.

I più colpiti dal virus, contrariamente alle settimane precedenti, sono le persone di età compresa tra i 45 e i 64 anni. In calo i contagi tra i giovani (12-30 anni) e tra gli anziani (over 70).

Resta ancora elevata la differenza tra i contagiati vaccinati e quelli non vaccinati. L’incidenza della positività tra i vaccinati è pari allo 0,03 per 100 mila abitanti, mentre sale allo 0,38 tra i non vaccinati. Il che significa che il virus colpisce 10 volte di più i non immunizzati.

Attualmente in ospedale ci sono nove ricoverati, di cui sette in area non critica e due in terapia intensiva.

Per quanto riguarda i contagi nelle case di riposo, il focolaio della rsa di Lamon si è spento completamente, mentre in leggero aumento i positivi nel centro servizi di Fonzaso con 14 ospiti e tre operatori contagiati.

"I dati di quest’anno sono nettamente inferiori rispetto allo stesso periodo dello scorso anno”, commenta la direttrice generale dell’Ulss, Maria Grazia Carraro, “e questo lo dobbiamo soltanto alle vaccinazioni. Per cui invitiamo chi ancora non l’ha fatto a sottoporsi alla somministrazione del vaccino e chi ha già completato il ciclo vaccinale a prenotarsi per la terza dose”.

Ed è proprio sulla terza dose che sta puntando l’azienda sanitaria: nel week end, quando si sono aperte le prenotazioni per la dose booster di vaccino contro il Covid, si sono prenotati in poche ore oltre 18mila persone. “E a breve metteremo a disposizione nuovi posti prenotabili sempre per la terza dose”.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Covid, Brusaferro: "Ecco le differenze tra l'epidemia oggi e un anno fa senza vaccini"

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi