Addio a Giulia la “nonnina” di tutto il paese

Era la nonna dell’intero paese di Canale d’Agordo, con i suoi 103 anni di esperienza festeggiati lo scorso maggio alle Codole tra un ricordo e l’altro. Quel giorno Giulia Fontanive era uno splendore, accanto al console austriaco e al sindaco Flavio Colcergnan in fascia tricolore, come lo era nelle settimane successive lavorando nell’orto. Ieri le campane della chiesa di Canale hanno richiamato l’attenzione della comunità, e in poco tempo la voce si è sparsa. È mancata Giulia Fontanive: ai tre figli, agli amati nipoti e ai parenti è subito arrivato il messaggio di vicinanza della comunità. Giulia, presenza importante per il paese, mancherà a tutti.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Arabba, gattisti al lavoro per preparare le piste

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi