Belluno, quindici nuovi tabelloni per segnalare il bailey chiuso

Il Comune corre ai ripari dopo le lamentele per le code infinite in orario serale. L’assessore Giannone: «Dalle 17.30 alle 20 meglio optare per altri itinerari»

BELLUNO. Per limitare i disagi e le lunghe code del ponte bailey sul Piave chiuso per manutenzione, il Comune prova a correre ai ripari con una nuova cartellonistica da affiggere nei principali nodi viari per consigliare agli automobilisti di utilizzare percorsi alternativi. Intanto, però, anche ieri sera da Prade fino alla rotonda di via Lungardo e di riflesso anche lungo il ponte Dolomiti, un lungo serpentone di fari a passo di lumaca ha snervato gli automobilisti all’uscita di fabbriche e uffici.

I lavori di manutenzione sul ponte, intanto, proseguiranno almeno fino a venerdì 10 dicembre, prolungandone così la chiusura (comunicata il 2 novembre e ribadita il 19 novembre) e prolungando i lavori e i relativi disagi alla viabilità cittadina. Per questo motivo, è stata preparata una nuova cartellonistica (una quindicina di nuovi tabelloni) che verrà presto posizionata agli ingressi della città, nelle principali rotatorie e nei nodi viari: un potenziamento reso necessario dal fatto che i cartelli già ora presenti non si sono evidentemente rivelati sufficienti ad allertare gli automobilisti.

«Si tratta di lavori importanti e necessari per mantenere una viabilità che in più occasioni si è rivelata molto utile non solo per gli abitanti del Castionese e di Visome, ma anche per tutti coloro che devono raggiungere la città dalla Sinistra Piave», commenta l'assessore ai lavori pubblici, Biagio Giannone, «anche in altre occasioni il ponte Bailey è rimasto chiuso, ma mai si era registrato un traffico così congestionato. Siamo convinti, quindi, che informazioni e comunicazioni più diffuse possano essere utili ad allertare gli automobilisti, soprattutto quelli che arrivano da fuori città, ma non solo; così che possano dirigersi verso percorsi alternativi. Ovviamente, gli orari in cui la strada è più trafficata sono quelli delle chiusure di fabbriche e uffici, quindi circa dalle 17.30 alle 20, per questo motivo un invito che facciamo a tutte le persone che potrebbero dover transitare in zona in quegli orari è quello di programmare già il rientro su itinerari alternativi».

Come detto, i lavori e la chiusura del bailey proseguiranno ancora nei prossimi giorni e, in caso di novità, verrà dati aggiornamenti sugli organi di stampa, sul sito del Comune di Belluno e sui profili social dell'ente. Gli operai hanno fatto tutta una serie di accertamenti, anche con gli ultrasuoni, sulla struttura del ponte e sui suoi appoggi, hanno riparato le piastre danneggiate e verificato tutta la bullonatura.

Un lavoro importante e necessario, anche se per il momento a risaltare sono solo le tante lamentele dei lavoratori imbottigliati nel traffico.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Spettacolo e precisione, tiro con l'arco a cavallo

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi