Contenuto riservato agli abbonati

Virus respiratori, nel Bellunese è boom tra i neonati: «L’inappetenza è il primo sintomo»

Il primario di pediatria, Stefano Marzini: «In un mese i casi di un anno. La bronchiolite colpisce i bebè, il ricoverato più piccolo ha 12 giorni»

BELLUNO. «Ci siamo trovati a dover gestire in neanche un mese tanti casi quanti solitamente vedevamo in una stagione invernale». Così il direttore dell’unità operativa di pediatria di Belluno, Stefano Marzini spiega lo strano fenomeno che si sta registrando in provincia, ma anche nel resto della penisola e che riguarda l’aumento dei casi di bronchioliti nei neonati. Un’epidemia che non si era mai vista prima.

«L’epidemia

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Corriere delle Alpi la comunità dei lettori

Video del giorno

Spettacolo e precisione, tiro con l'arco a cavallo

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi