Colletta alimentare, ecco la mappa dei punti nel Bellunese

L’iniziativa di solidarietà torna sabato 27 novembre. Possibile anche donare online

BELLUNO. Sabato 27 novembre torna la 25ª giornata nazionale della Colletta alimentare. «Sono 25 anni che i volontari del Banco alimentare danno vita a questo momento», spiega Giuseppe Torrente, tra i referenti della Colletta bellunese. «Anche lo scorso anno, nonostante la pandemia non ci siamo fermati. Abbiamo solo cambiato le modalità, dando vita a una raccolta “dematerializzata” grazie all’acquisto di “card” il cui importo è poi stato equiparato ad alimenti». Quest’anno c’è una nuova sfida: facendo tesoro dell’esperienza del 2020, la Colletta raddoppia. Sabato sarà il giorno della raccolta nella sua forma originale, in presenza davanti ai punti vendita aderenti.

 Da domenica 28 novembre al 5 dicembre sarà invece possibile proseguire la Colletta con la modalità delle “card” o comunque con una donazione che verrà trasformata in cibo nei punti vendita aderenti: «Per la nostra provincia saranno i supermercati del Gruppo Unicomm (Emisfero, Famila, A&O) e il Dpiù di Mel». Inoltre, attraverso Amazon, sarà possibile fare una spesa virtuale di alimenti fino al 10 dicembre.

Video del giorno

Il supercomputer più veloce del mondo di Meta-Facebook

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi