Contenuto riservato agli abbonati

A Sanpoi di Limana rinasce l’area sportiva: «Palestra all’aperto per tutti»

L’assessore Dal Molin: «Dieci gli attrezzi isotonici, uno anche accessibile a disabili. Non metteremo recinzioni ma più telecamere contro eventuali malintenzionati»

LIMANA

L’area sportiva di Sampoi è ormai quasi pronta a rinascere. L’Amministrazione ha infatti cofinanziato la riqualificazione della zona ludica, rimpiazzando le vecchie gradinate in legno con le nuove in cemento, installandovi nel contempo delle attrezzature per favorire l’attività sportiva della popolazione.

Una palestra all’aperto

Una vera e propria palestra all’aperto, quella in arrivo: il costo complessivo ammonterà a circa 44mila euro (di cui 18mila per le gradinate grazie a fondi dell’ente e i rimanenti 26mila grazie al contributo del Consorzio Bim Piave e ancora a finanziamenti comunali).

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Corriere delle Alpi la comunità dei lettori

Video del giorno

Tutto calcolato, tra il superyacht e il ponte ci sono solo 12 centimetri

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi