Feltre, minacce all’assessore Adis Zatta: «Ti vengo a prendere»

Il cartello lasciato durante la notte davanti ai magazzini comunali di Feltre è stato sequestrato dai carabinieri

FELTRE. «Game over. Tempo scaduto. Adesso gioco io Adis. Ti vengo a prendere». Sono le frasi minacciose tracciate con lo spray e con un pennarello su un cartello di cartone lasciato da ignoti davanti al cancello dei magazzini comunali di Ponte Tomo. Il cartello è stato trovato all’alba di oggi, venerdì 3 dicembre, dai primi operai arrivati al cantiere comunale per prendere servizio.

L’assessore ai lavori pubblici Zatta si è immediatamente recato  ai comando  dei carabinieri di Feltre dove ha sporto denuncia, al momento verso ignoti.

Difficile stabilire, in questa fase, cosa  sia all'origine dell'accaduto, se si tratti del gesto di uno squilibrato o di un atto intimidatorio vero e proprio, ma poco importa, viene sottolineato dall’amministrazione comunale.  «Si tratta in ogni caso di un atto inqualificabile e molto grave», è la presa di posizione del sindaco Paolo Perenzin,  «in quanto rivolto a un amministratore in relazione alle sue funzioni pubbliche, tant'è che il cartello è stato posto all'ingresso dello stabile dove ha sede anche l'assessorato che afferisce a Zatta».

«Andremo fino in fondo alla vicenda, utilizzando tutti gli strumenti tecnologici e legali in nostro possesso per fare chiarezza sull'accaduto con il supporto delle forze dell'ordine ed individuare il responsabile o i responsabili», dice il sindaco.

L’acquisizione delle registrazioni delle telecamere di sicurezza e la ricerca di testimoniante tra i residenti della zona sono i primi passi delle indagini avviate dai carabinieri, che hanno messo sotto sequestro il cartello.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Tutto calcolato, tra il superyacht e il ponte ci sono solo 12 centimetri

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi