Contenuto riservato agli abbonati

Dolomitibus ancora a corto di autisti: salta il servizio di linea per gli sciatori

La decisione comunicata agli operatori, si cercano alternative. Padrin: lasciare a piedi i turisti sarebbe un disastro

BELLUNO. Un’altra mazzata per il turismo invernale, quello dello sci in particolare. La società Dolomitibus non è in grado di garantire gli skibus. Non aveva, a ieri – quando ha comunicato la notizia ai diretti interessati – i 12 autisti necessari per le corse sulle tratte di Cortina, di Falcade San Pellegrino e di Alleghe, Caprile, Malga Ciapela. «Al momento, ripeto al momento – spiega, anche lui preoccupato, il direttore Pietro Da Rolt – non abbiamo il personale per garantire questo servizio che pur riteniamo essenziale per il turismo.

Video del giorno

Il pestaggio del giornalista alla cena dei calciatori della Roma

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi