Contenuto riservato agli abbonati

Anno di studio all’estero, tornano le borse per Cortina, Colle Santa Lucia e Livinallongo

L’Alto Agide riattiva dopo un biennio il contributo (totale o parziale) esteso anche ai tre comuni ladini storici bellunesi

CORTINA. Frequentare l’anno scolastico in Europa con una borsa di studio. Dopo due anni di pausa dovuti alla pandemia, gli studenti degli Istituti superiori residenti nei tre Comuni Ladini di Cortina, Colle Santa Lucia e Livinallongo potranno finalmente tornare ad usufruire delle borse di studio per soggiorni studio all’estero istituite dalla Regione Trentino Alto Adige/Südtirol.

La giunta della Regione autonoma è infatti tornata a proporre questa interessante opportunità, già sfruttata in passato da molte famiglie, che permette ai giovani di svolgere soggiorni all’estero per la frequenza del 4° anno di scuola superiore (ovviamente in un Paese membro dell’Unione Europea).

«È

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Corriere delle Alpi la comunità dei lettori

Video del giorno

Adolescenti in crisi dopo due anni di isolamento, lo psicologo: "La pandemia passa, il trauma resta"

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi