Pedavena, il decano dei frati Conventuali compie 102 anni

Originario di Tuenno in Val di Non in Trentino, padre Ilario Moretti vive in casa Santa Maria Gloriosa dal 2010. Frate dal 1942, ha a lungo insegnato greco e del latino nei seminari dei Frati Minori Conventuali, vivendo in vari conventi tra Trentino, Veneto e Lombardia.

PEDAVENA. Nonostante sia anziano fragile e come tale accolto nella struttura di accoglienza Santa Maria Gloriosa del complesso Kolbe, padre Ilario Moretti ha appena festeggiato i suoi 102 anni. È il frate più anziano di tutto l’Ordine dei Frati Minori Conventuali. “Buon compleanno al nostro carissimo padre Ilario. Che il Signore possa dimorare sempre nel suo cuore e illuminare tutti i suoi giorni”, recita il biglietto preparato per lui, e accompagnato dai più cari auguri di tutto il personale, volontari, familiari e confratelli francescani.

Auguri doppi, visto che il 13 gennaio è anche sant’Ilario: il compleanno quindi coincide con l’onomastico. Originario di Tuenno in Val di Non in Trentino, padre Ilario Moretti vive in casa Santa Maria Gloriosa dal 2010. Frate dal 1942, ha a lungo insegnato greco e del latino nei seminari dei Frati Minori Conventuali, vivendo in vari conventi tra Trentino, Veneto e Lombardia. I festeggiamenti dunque non si fermano al secolo, per padre Ilario. Che dopo aver tagliato il traguardo dei cent’anni, continua a vivere in armonia con la comunità dei confratelli nella struttura di Pedavena dove una ventina di anni fa, su iniziativa del compianto direttore Maurillio Canzian, è stata edificata la residenza per i religiosi in quiescenza.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Adolescenti in crisi dopo due anni di isolamento, lo psicologo: "La pandemia passa, il trauma resta"

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi