Contenuto riservato agli abbonati

Pieve di Cadore, Bridda vicesindaco, in giunta entra Da Cortà Fumei

Risolta la crisi in Comune determinata dalle dimissioni di Campi e Zandonella. Il primo cittadino Casagrande: «A breve la nomina anche dell’altro assessore»

PIEVE DI CADORE. L’attività amministrativa di Pieve può ripartire. Giunta tornata operativa a termini di legge con la nomina ad assessore del giovane Andrea Da Cortà Fumei, già consigliere comunale. Le dimissioni congiunte degli assessori Laura Zandonella (che ricopriva anche il ruolo di vicesindaco) e Stefano Campi avevano fatto piombare la giunta di Pieve nell’empasse mancando, in un colpo solo, del numero legale per poter operare.

Video del giorno

Fast and Furious, ora si fa sul serio: la sfera gigante sventra il bus in corso Fiume

Insalata tiepida di cous cous con ceci neri, cipollotti e tonno

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi