Contenuto riservato agli abbonati

La corteggiò invano 65 anni fa: Clara e Guido si ritrovano in tivù

Il momento emozionante dell’abbraccio tra Clara e Guido davanti alle telecamere

Lei viveva a Formegan e doveva badare ai cinque fratelli, lui era un alpino in servizio ai seggi. La donna che ora sta a Sedico ha chiamato “C’è posta per te” dopo averlo visto sulla rivista Ana

BELLUNO. Per oltre 65 anni hanno conservato il ricordo di un affetto che la vita aveva impedito sbocciasse. E pieni di emozione si sono finalmente ritrovati davanti alle telecamere di “C’è posta per te”. Clara, la ragazza di Formegan di Santa Giustina rimasta orfana di madre e con cinque fratelli più piccoli a cui badare. E Guido, l’artigliere alpino di Castelfranco Emilia comandato a Formegan a fare il piantone seggi per le elezioni amministrative del maggio 1956.

Galeotti

Video del giorno

Vasco Rossi in concerto a Trento: il ritorno live è un successo

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi