Contenuto riservato agli abbonati

E’ morto Robertino Faccio, sindacalista e fac-totum della “Società Bellunese”

E’ stato delegato sindacale della Sanremo e ha attraversato tutte le trasformazioni del Partito Comunista fino al Pd

BELLUNO. E’ morto Roberto Faccio. Una vita di impegno politico e sindacale. Aveva 80 anni ed era il tuttofare della fondazione Società Bellunese, la realtà che si occupa dei beni dell’ex Partito comunista italiano. E collaborava con l’Istituto storico bellunese della Resistenza e dell’età contemporanea. In precedenza, aveva lavorato alla Sanremo, del quale era delegato sindacale. “Robertino” era in pensione ormai da tempo, ma continuava a dare una mano nella sede del Partito Democratico, in via del Plebiscito e si accompagnava con l’inseparabile cagnolina Pimpa.

Video del giorno

Vasco Rossi in concerto a Trento: il ritorno live è un successo

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi