Contenuto riservato agli abbonati

Tute gialle e alpini: una grande famiglia per l’ultimo saluto all’amico e volontario Ivan Gaio

Folla a Villabruna per i funerali del 52 enne morto nell’incendio a Farra. Il ricordo commosso di Bottegal: «Incarnavi l’amicizia e la solidarietà»

FELTRE. Un mazzo di fiori a rappresentare l’amicizia, una motosega per la voglia innata di fare e rendersi utile e il cappello con la penna nera a simboleggiare la grande famiglia degli alpini. E poi una marea di tute gialle che si sono strette attorno alla moglie Cristina e ai figli ancora prima che cominciasse la celebrazione. I funerali di Ivan Gaio hanno sottolineato ancora una volta quanto fosse amato il 52 enne che ha perso la vita rimanendo coinvolto nell’incendio della baracca a casa del suocero a Farra.

Video del giorno

Fast and Furious, ora si fa sul serio: la sfera gigante sventra il bus in corso Fiume

Insalata tiepida di cous cous con ceci neri, cipollotti e tonno

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi