Contenuto riservato agli abbonati

Appello della scuola anti spopolamento a Cortina: «Aiutiamo i docenti a radicarsi da noi»

L’Omnicomprensivo chiede una mobilitazione del territorio «Se i prof da lontano restano qui si garantisce la continuità»

 CORTINA. «È tempo di avviare un’operazione di valenza culturale e sociale per contrastare lo spopolamento e incentivare una politica di inclusione, affinché anche i docenti che arrivano da lontano ad insegnare nelle nostre scuole siano invitati a rimanere a lavorare con noi, a costruirsi qui una famiglia, a garantire, quindi, quella continuità didattica che è parte del successo formativo di uno studente».

Video del giorno

Vasco Rossi in concerto a Trento: il ritorno live è un successo

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi