Covid, 47 le classi prese in carico dal Dipartimento di Prevenzione

Il report settimanale dell’Ulss di Belluno parla di calo delle positività nelle scuole: 14 i ragazzi in quarantena, 810 quelli in auto monitoraggio

BELLUNO. Sono 47 le classi di ogni ordine e grado prese in carico dal Team scuola del Dipartimento di Prevenzione dell’Ulss 1 Dolomiti per la gestione dei casi di Covid, ben  17 in meno rispetto alla settimana precedente. In tutto sono 14 le persone in quarantena, un dato che ancora una volta evidenzia la flessione della circolazione del virus in provincia.

Oggi, venerdì 18 febbraio, l’azienda sanitaria,  ha emanato il report settimanale relativo alle scuole. Delle  47 classi in carico (tutte concentrate nell’area intorno al capoluogo), soltanto due classi superiori sono in quarantena, le altre sono in automonitoraggio (per un totale di  800 ragazzi).

Andiamo a vedere nello specifico i numeri della settimana dal 14 al 18 febbraio: alla scuola dell’infanzia non ci sono classi in quarantena e 54 bambini sono  in autosorveglianza; alle  elementari sono 306 gli alunni sotto controllo; alle medie sono 108 i ragazzi in auto monitoraggio; alle superiori, come detto, ci sono 14 studenti in quarantena e 342 in sorveglianza attiva.

Dal Dipartimento di Prevenzione evidenziano che «l’ulteriore abbassamento del numero di classi coinvolte (-17) è in linea con l’attuale situazione epidemiologica. Cosa che si riflette anche sul decremento delle classi in quarantena rispetto a quelle in monitoraggio per tutti i gradi di istituto».

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Un fiume di grandine e pioggia lungo la via del paese in Valceno (Parma)

Focaccia con filetti di tonno, cipolla rossa e olive

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi