Firmato l’accordo per cedere marchi e brevetti del compressore Acc in Bangladesh

Con questa intesa il commissario straordinario Maurizio Castro salderà tutti i debiti consegnando al nuovo acquirente conti in ordine

BELLUNO. Firmato oggi nel municipio di Mel l'accordo di cessione dei macchinari, dei marchi e dei brevetti del compressore realizzato per 50 anni in Acc che vanno al gruppo Walton del Bangladesh. Con questo accordo una trentina di operai di Acc sarà impegnata da qui alla fine dell'anno nello smontaggio e montaggio dei macchinari in Bangladesh e staranno lì anche per accompagnare le maestranze nei primi utilizzi della linea.

Con questa intesa il commissario straordinario Maurizio Castro salderà tutti i debiti consegnando al nuovo acquirente uno stabilimento senza debiti. Il ceo di Walton ha evidenziato come loro faranno crescere e sviluppare questi marchi facendoli rivivere. «Così si crea una famiglia tra Italia e Bangladesh».

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Storia, turismo, sport e glaciologia: la Marmolada oggi, spiegata in due minuti

Insalata di quinoa con ceci, fagiolini, cetrioli, more e noci con salsa al cocco e curry

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi