Contenuto riservato agli abbonati

Comelico, 50 milioni da investire: i soldi per Coltrondo dirotatti sulla Strada della Valle?

Venerdì in prefettura si ragionerà dei soldi Anas destinati all’Alto Bellunese: attesa la risposta definitiva 

SANTO STEFANO DI CADORE. Il 29 aprile, in Prefettura a Belluno, i sindaci del Comelico saranno chiamati a dare una risposta molto delicata. I primi 50 milioni per il traforo di Coltrondo – che non sono affatto spariti – dove vanno impegnati? Ancora per questa galleria oppure potranno essere dirottati per la messa in sicurezza della strada di valle e quindi per la sua riapertura? La domanda la porrà Roberto Padrin, presidente della Provincia.

Video del giorno

Vigo di Cadore, l'imponente frana vista dal drone di Veneto Strade

Risotto integrale al limone con crudo di gamberi e pomodorini al timo

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi