Contenuto riservato agli abbonati

A giugno chiude il convitto Sperti a Belluno: scatta l’allarme tra le studentesse

Le famiglie dell’alta provincia in cerca di alloggi nel capoluogo per le figlie. «Le istituzioni dove sono?»

BELLUNO. Le famiglie delle terre alte, e soprattutto i loro figli, perdono un altro servizio. A giugno chiuderà il convitto femminile dell’istituto Sperti, e per chi abita ai confini della provincia e frequenta le scuole superiori a Belluno si prospettano lunghi viaggi quotidiani in corriera. L’alternativa è trovare una stanza in famiglia, visto che si tratta di studenti minorenni, e da Selva di Cadore sono già partite le prime richieste via social in tal senso.

LA

Video del giorno

Vigo di Cadore, l'imponente frana vista dal drone di Veneto Strade

Risotto integrale al limone con crudo di gamberi e pomodorini al timo

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi