Auronzo: turista stroncato da infarto sul sentiero delle Tre Cime

E’ stato visto cadere da altri turisti che hanno cercato di rianimarlo invano

AURONZO. Stava salendo verso il rifugio Auronzo, lungo il sentiero delle Tre Cime quando si è accasciato a terra. Alcuni passanti hanno cercato di rianimarlo ma  senza esito. E’ morto così un turista tedesco di 65 anni che ieri, nel primo pomeriggio era impegnato nella escursione verso il Rifugio Auronzo. Alcuni passanti l’hanno visto cadere e hanno allertato il 118 per i soccorsi: gli stessi hanno iniziato delle manovre di rianimazione sotto la guida dei sanitari della centrale del Suem che nel frattempo aveva inviato l’elicottero. Per il 65enne non c’è stato però nulla da fare: i medici scesi dall’elisoccorso non hanno potuto che constatarne il decesso, avvenuto probabilmente per un infarto. L’escursionista era da solo nella sua camminata lungo il sentiero: sul posto è intervenuta la squadra del soccorso alpino della guardia di finanza di Auronzo che ha allertato i famigliari, in Germania, attraverso l’ambasciata.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Vigo di Cadore, l'imponente frana vista dal drone di Veneto Strade

Risotto integrale al limone con crudo di gamberi e pomodorini al timo

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi