Contenuto riservato agli abbonati

Vignato: meno tasse a chi affitta in centro. Ma anche un’app per i servizi e welfare integrato

Tra i progetti inseriti nel programma del candidato di centrosinistra torna il ponte a Visomelle e si pensa al fotovoltaico sopra Cordele

BELLUNO. Proporre l’aggregazione ai comuni limitrofi per aumentare le dimensioni della città, contrastare l’accorpamento sanitario a Treviso, facilitare l’accesso ai servizi comunali con un’app che permetta anche di comunicare direttamente con il settore manutenzioni e lavorare alla sostenibilità. Sono numerosi i progetti contenuti nel programma del candidato sindaco del centrosinistra, Giuseppe Vignato. Oltre alla visione futura di un capoluogo più influente, innovativo e smart, Vignato parte dal sistema welfare, pensando a servizi per mantenere in autonomia gli anziani (co-housing, domotica, progetti sollievo e dopo di noi) e a una corsia preferenziale per chi ha pesanti patologie.

Video del giorno

Giornata contro l'abbandono degli animali, il video della polizia racconta il dramma dei cani

Risotto integrale al limone con crudo di gamberi e pomodorini al timo

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi