Contenuto riservato agli abbonati

Sossai resta senz’acqua, ordinanze anti spreco nel Bellunese

Intervento dei vigili del fuoco lunedì sera per riempire la vasca di San Mamante. Sommavilla (Gsp): in periodi di crisi climatica paghiamo la vetustà delle condotte

BELLUNO. Rubinetti asciutti a Sossai lunedì sera. È stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco per riempire la vasca che si trova a San Mamante, e che alimenta le utenze della frazione. I pompieri, arrivati con l’autobotte, hanno lavorato dalle 22 a mezzanotte per immettere circa ventimila litri di acqua nella vasca.

Le prime segnalazioni erano arrivate a Bim Gsp attorno alle 18-18.30.

Video del giorno

Giornata contro l'abbandono degli animali, il video della polizia racconta il dramma dei cani

Risotto integrale al limone con crudo di gamberi e pomodorini al timo

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi