Contenuto riservato agli abbonati

Giochi, campanello di allarme: Novari nel mirino degli enti

Lettera a Draghi, le troppe sponsorizzazioni che mancano all’appello fanno paura. E negli ambienti romani si rincorrono voci frequenti di cambi nella governance

CORTINA. Tre giorni prima delle elezioni amministrative, l’ormai ex sindaco di Cortina Gianpietro Ghedina ha scritto una preoccupatissima lettera al presidente del Consiglio, Mario Draghi. La sua firma compariva (e compare) accanto a quelle di Luca Zaia, presidente della Regione Veneto, di Attilio Fontana, suo pari grado in Lombardia, di Beppe Sala, sindaco di Milano, di Maurizio Fugatti ed Arno Kompatscher, presidenti rispettivamente delle Province di Trento e Bolzano.

Video del giorno

C'era una volta il ghiacciaio della Marmolada: il nostro videoreportage in elicottero

Insalata di quinoa con ceci, fagiolini, cetrioli, more e noci con salsa al cocco e curry

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi