Contenuto riservato agli abbonati

Tre cantieri aperti per sanare a Canale d’Agordo le ferite lasciate dalla tempesta Vaia

Il ponte sulla strada per Gares

Il ponte verso Gares è quasi finito, a Rividella si lavora per incanalare le acque, a Carfon si attende di spostare i cavi

CANALE D’AGORDO. Quasi completato il rifacimento del ponte lungo la strada di Garés, appena iniziato il cantiere per incanalare le acque a Rividella, fermo da tre mesi quello per la nuova strada che collega Gaèr a Carfón.

È lo stato dell’arte di alcuni dei principali lavori pubblici sul territorio di Canale d’Agordo per sanare le ferite di Vaia, per risolvere problemi annosi e per garantire viabilità alternative.

Video del giorno

L'animazione di un ghiacciaio che muore: Marmolada 1880-2015

Insalata di quinoa con ceci, fagiolini, cetrioli, more e noci con salsa al cocco e curry

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi