In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Al duo Ossini-Zani il primo premio nel “Piave d’argento 2022”

Sabato 17 settembre a Cortina la premiazione dei conduttori televisivi che hanno contribuito a promuovere le bellezze delle Dolomiti bellunesi. Secondo posto per Dario Vergassola, terzo per Daniele Marcassa

Aggiornato alle 1 minuto di lettura

Lino Zani e Massimiliano Ossini

 

Va a Massimiliano Ossini e Lino Zani il primo premio nel “Piave d’argento” 2022, dedicato ai conduttori televisivi che con le loro trasmissioni hanno contribuito a promuovere le bellezze delle Dolomiti bellunesi. Sabato 17 settembre, alle 18 nella sala cultura di Cortina, la giornalista televisiva Camilla Ronchi premierà anche Dario Vergassola e Daniele Marcassa, rispettivamente secondo e terzo classificati.

Il primo premio va a Massimiliano Ossini e Lino Zani che sui vari canali Rai si sono particolarmente distinti per la narrazione delle Dolomiti Bellunesi, realizzando anche ascolti elevatissimi grazie alla ricchezza di particolari, la qualità di immagini e contenuti. Durante “Linea Bianca”, “Uno mattina”, “Mezzogiorno in famiglia” e “Campioni si nasce” le genti bellunesi e la loro cultura sono diventate  protagoniste.

Dario Vergassola

 

Seconda posizione per Dario Vergassola, che ha descritto le Dolomiti Bellunesi con la consueta ironia e sagacia che lo ha reso famoso al grande pubblico, nella trasmissione “Sei in un Paese meraviglioso” ambientata nelle Dolomiti Bellunesi in onda su Sky Arte.

Daniele Marcassa con Patrizio Roversi sulla Vespa d’annata

 

Terza posizione per Daniele Marcassa, un conduttore di territorio che, con la trasmissione di Antenna3 “La Zanzega” ed altre trasmissioni nazionali, ha fatto conoscere angoli inesplorati del Veneto facendo rivivere arti e tradizioni delle genti bellunesi, a partire da quelle culinarie.

I commenti dei lettori