In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Turista americana soccorsa sulla Forcella Lagazuoi

La 54enne di New York è stata recuperata dall’elicottero del Suem e condotta all’ospedale

1 minuto di lettura

Escursionista statunitense si sente male, recuperata sulla Forcella Lagazuoi, sopra Cortina. Attorno alle 10.20 di domenica 18 settembre, la centrale del 118 è stata attivata per un'escursionista colta da malore, mentre si trovava in compagnia all'altezza di Forcella Lagazuoi.

La 54enne di New York, che accusava svenimento, nausea e vertigini improvvise, una volta valutate le sue condizioni è stata recuperata in hovering dall'elicottero del Suem di Pieve di Cadore e trasportata all'ospedale di Belluno per le dovute verifiche.

I commenti dei lettori