In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Una panchina bianca in piazza a Belluno per sensibilizzare sul cancro ai polmoni

Iniziativa del Comune assieme all’associazione Alcase, che punta ad aprire una sede in città

Giovanni Bianchini
1 minuto di lettura

Una panchina bianca in piazza dei Martiri e manifesti informativi per sensibilizzare la città sulla prevenzione del cancro ai polmoni. Un’iniziativa portata avanti dal Comune in collaborazione con “Alcase-Alliance for lung cancer advocacy support and education”, l’associazione che punta ad aprire una sede anche a Belluno.

L’obiettivo è promuovere e diffondere l’informazione relativa al cancro ai polmoni: «Nel mese di novembre, dedicato alla prevenzione di questa malattia», spiega l’assessore alle politiche sociali, Marco Dal Pont, «abbiamo sistemato in piazza una panchina bianca per attirare l’attenzione delle persone sul problema. È il primo passo di una serie di azioni che vogliamo realizzare con l’associazione per sensibilizzare la cittadinanza. L’obiettivo finale è l’apertura, anche in città, di una sede di Alcase».

Si chiama “Illumina novembre” l’iniziativa che ogni anno la onlus propone in questo mese. L’edizione in corso è l’ottava. Per Alcase, infatti, quello di novembre è divenuto un impegno inderogabile per almeno due buoni motivi: perché i malati e le loro famiglie abbiano l’attenzione dovuta e perché le persone sane, ma a rischio di sviluppare un cancro del polmone, sappiano che è possibile prevenirlo efficacemente: «Ogni anno nel mondo», commenta il direttore medico di Alcase, dottor Gianfranco Buccheri, «hanno luogo una miriade di congressi di medicina oncologica con l’obiettivo di condividere i risultati della ricerca scientifica ed il continuo progresso delle terapie mediche. Questi progressi vanno poi portati alla conoscenza di tutti attraverso grandi eventi di sensibilizzazione sociale».

L’assessore Dal Pont sta dialogando con la presidente nazionale Anna Gatta nell’ottica di un progetto che punta a sensibilizzare i cittadini in merito a un corretto stile di vita e non solo: «Oggi si parla di cancro ai polmoni, ma l’azione andrà in tante direzioni perché aderiremo ad altre iniziative, tutte finalizzate a favorire la salute e l’informazione tra la comunità».

I commenti dei lettori