In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Esalazioni di monossido in una casa di Visome, grave una donna

L’allarme verso le 11 di giovedì 24 novembre a Belluno: la causa dell’incidente potrebbe essere il malfunzionamento di una stufa a legno

1 minuto di lettura

Esalazioni di monossido da una stufa. Una donna è stata soccorsa dal 118 stamattina, verso le 11, in un'abitazione di Visome e trasportata in codice rosso all'ospedale San Martino, dove è stata sottoposta a tutte le terapie necessarie. Sul posto, anche i vigili del fuoco, che hanno avviato le indagini sulle cause.  L'ipotesi prevalentemente è che il monossido sia stato sprigionato da una stufa a legna.

A dare l’allarme la figlia, che lavora come avvocato fuori città. La donna ha cercato la mamma senza avere riscontro. Insospettita ha chiamato i soccorsi. 

I commenti dei lettori