Le straordinarie immagini del lavoro immane per aprire la strada per il Monte Piana

Oggi, sabato 12 dicembre squadre del soccorso alpino della stazione di Auronzo con i volontari della protezione civile di Auronzo, accompagnati dal gatto delle nevi del Centro Motoslitte Misurina, hanno aperto la strada per il monte Piana. I gestori del Rifugio Bosi, che vivono lì a 2205m 365 giorni all’anno, avevano contattato il sindaco  preoccupati perché rimasti isolati a causa delle numerose piante cadute sulla strada che scende a Misurina. Con i volontari anche l'assessore Mauro Frigo.

 

Pizza con farina di grano saraceno

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi