«Contatteremo il prefetto per vedere cosa fare»

PONTE NELLE ALPI. Trenta euro al giorno. È quanto enti e cooperative sociali ricevono dallo Stato e, quindi, dalle tasche dei cittadini per la gestione di ciascun profugo: materasso, cuscino,...

Sandwich con crema di sgombro, zucchine e fiori di zucca

Casa di Vita