Commesse da 41 milioni per Somec

Gli ordini ricevuti entrano nell'order book di Somec sin dal 2019 e riguardano 7 progetti di nuove costruzioni nell'ambito di involucri vetrati - Marine Glazing - per un ammontare complessivo superiore ai 27 milioni di euro e 4 progetti nell'ambito Marine Cooking Equipment per un ammontare complessivo superiore ai 14 milioni di euro

TREVISO. Somec, società quotata all'Aim Italia, ha acquisito nuove commesse per un valore complessivo superiore ai 41 milioni di euro, considerando anche gli ordini in opzione, nell'ambito Marine Glazing e Marine Cooking Equipment.

Lo comunica in una nota la società, specializzata nell'ingegnerizzazione, design e realizzazione di grandi progetti chiavi in mano nell'ambito navale e civile relativi a involucri vetrati, progetti architettonici speciali, allestimento di aree pubbliche e catering per grandi cucine. Nel dettaglio, gli ordini ricevuti entrano nell'order book di Somec sin dal 2019 e riguardano 7 progetti di nuove costruzioni nell'ambito di involucri vetrati - Marine Glazing - per un ammontare complessivo superiore ai 27 milioni di euro e 4 progetti nell'ambito Marine Cooking Equipment per un ammontare complessivo superiore ai 14 milioni di euro.

Gli ordini comprendono la conferma dell'opzione della decima gemella di Viking Ocean Cruises, per Fincantieri ad Ancona. A questa conferma si aggiunge l'opzione per la realizzazione per lo stesso armatore ad Ancona di ulteriori 6 unità in ambito Marine Glazing delle vetrate per aree pubbliche e cabine. Per i cantieri Vard, la controllata Oxin si aggiudica una commessa, per l'armatore Ponant. Negli stessi cantieri Oxin si aggiudica, ancora per Ponant, il progetto delle cucine delle gemelle Le Bellot e Le Surville.

Pane integrale alle erbe aromatiche e semi oleosi

Casa di Vita