Essilux, avanti al ritmo del 5% con il nuovo socio-guardiano

A Londra il colosso nato dall’integrazione fra Essilor e Luxottica ha spiegato le proprie strategie. Fra le incognite le possibili mosse del fondo attivista Third Point, che ha una quota dell’1,2%