La guida

Il buon senso che fa bene al Pianeta: 21 idee per cambiare abitudini e difendere l'ambiente

Il 27 novembre è il CambiaGesto Day, la giornata per promuovere uno stile di vita meno impattante, a cominciare dai piccoli gesti

2 minuti di lettura

Limitare il nostro impatto sulla Terra e far bene all'ambiente è possibile, basta seguire poche, semplici mosse. Ventuno per l'esattezza. Dalle borrace alla bicicletta, queste buone abitudini sono state raccolte in una guida in occasione del CambiaGesto Day (#cambiagesto), la giornata che si celebra il 27 novembre per sostenere e rafforzare il senso di responsabilità individuale a favore dell'ambiente, stimolando i cittadini a cambiare le proprie abitudini e prendere consapevolezza dei propri comportamenti.

  • La doccia? Solo 5 minuti

La durata media di una doccia è di circa 10 minuti, cerca di arrivare a 5. In questo modo risparmierai circa 47 litri di acqua al giorno.

  • La borsa riutilizzabile

Ogni volta che fai la spesa, con una borsa riutilizzabile risparmi 1 litro di acqua e 20 grammi di CO2 necessari per produrre un solo sacchetto di plastica.

  • Dona gli oggetti che non usi più

Se hai in casa mobili o elettrodomestici che non ti servono più donali a chi ne ha più bisogno. Fai lo stesso anche con i vestiti che non indossi più.

  • Raccogli i rifiuti da terra

Se noti rifiuti abbandonati in aree pubbliche prova a raccoglierli e buttarli nel primo cestino utile.

  • Il riscaldamento

Abbassa il termostato anche solo di 1°C in inverno e aumentalo in estate: potrai risparmiare 80 grammi di emissioni di CO2 ogni giorno.

  • Muoviti in modo sostenibile

Prova ad andare in ufficio a piedi, in bicicletta o utilizzando i mezzi pubblici: ogni 4 chilometri percorsi risparmierai 1 chilogrammo di emissioni di CO2.

  • Il portamozziconi

Se sei un fumatore, ricordati sempre di gettare il mozzicone in un posacenere o negli appositi porta mozziconi. Un singolo mozzicone impiega circa 15 anni per decomporsi.

  • Stendi il bucato

Stendi i tuoi panni all’aria aperta, l’asciugatura sarà più delicata e risparmierai elettricità ed emissioni di CO2.

  • Fai la raccolta differenziata

Ogni singolo rifiuto – dal vetro, alla carta, agli scarti organici – può essere raccolto in appositi bidoni per essere smaltito e, quando possibile, riciclato.

  • Spegni le luci

Accendere la luce solo quando necessario riduce il consumo di energia e le immissioni di CO2. Utilizza sempre lampadine ad alta efficienza energetica e potrai risparmiare fino all’80% in più.

  • Riduci gli imballaggi di plastica

Oltre il 90% dei rifiuti plastici è composto da imballaggi e bottiglie. Quando fai la spesa scegli contenitori biodegradabili o riutilizzabili.

  • Le microplastiche

Uno dei pericoli più gravi per l’ambiente. Le lenti a contatto, per esempio, sono tra le oltre 63.000 microplastiche presenti per chilometro quadrato di oceano che non si dissolvono completamente. Contribuisci anche tu e smaltiscile correttamente nel cestino dell’indifferenziata.

  • Stacca le spine

Anche da spenti o in stand by i tuoi elettrodomestici producono CO2, disperdendo energia utile. Quando non ti servono, stacca le spine.

  • Evita le cannucce di plastica

Se non vuoi rinunciare alla cannuccia, usane una di carta o biodegradabile: pratica, economica e sostenibile.

  • Il riuso e il riciclo

Il riutilizzo di un bene, anche con soluzioni creative, evita che questo diventi immondizia. Il riciclo, invece, trasforma i rifiuti già smaltiti per produrre qualcosa di nuovo.

  • Ricorda di chiudere il rubinetto

Se ogni volta che ti lavi i denti chiudessi il rubinetto quando non serve, potresti risparmiare circa 30 litri di acqua al giorno.

  • Lo spreco alimentare

Ogni anno vengono sprecate circa 930 tonnellate di cibo: compra solo ciò di cui hai bisogno.

  • Cammina nella natura

Quando puoi, ricordati sempre di prendere una boccata d’aria e fai quattro passi nelle aree verdi della tua città. Staccare per qualche momento ridurrà lo stress e migliorerà il tuo stato d’animo.

  • Usa bottiglie riutilizzabili

Stop alle bottiglie di plastica: usando bottiglie riutilizzabili puoi risparmiare circa 79 grammi di emissioni di CO2.

  • La sostenibilità marina

Per evitare di compromettere ulteriormente l’ecosistema marino puoi iniziare non gettando olii e solventi negli scarichi domestici ma smaltendoli correttamente nell’isola ecologica della tua città.

  • Sostieni il cambiamento

Metti in pratica i consigli e se puoi suggeriscili anche alle persone che conosci. Insieme il cambiamento sarà più grande.

Il CambiaGestoDay si ispira alla campagna di sensibilizzazione contro la dispersione dei mozziconi nell'ambiente, #cambiagesto, nata nell'estate del 2019 dall'impegno di Plastic Free, Philip Morris Italia, Retake e LifeGate. La campagna ha permesso di raccogliere più di 160 chilogrammi di mozziconi dispersi nell'ambiente e distribuire oltre 270mila portamozziconi in tutta Italia grazie al supporto delle istituzioni locali, ai partner della campagna, alle 700 tabaccherie e agli oltre 3.000 volontari.