Torna Vinitaly, il presidente di Veronafiere Danese: "Ossigeno per le piccole e medie imprese"

L'edizione speciale della manifestazione sarà aperta solo al business: presenti 200 buyer da 35 nazioni. Il direttore Mantovani: "Il comparto ha saputo reagire puntando su innovazione e qualità"
2 minuti di lettura

Un formato speciale, come una magnum o una jéroboam dove il vino è più buono. Una tre giorni di business e di servizio per accelerare la ripresa del settore sui principali mercati e per fare il punto sul futuro dell’enologia italiana anche alla luce dei nuovi trend di acquisto e consumo. È la Special Edition di Vinitaly, in programma da oggi a martedì a Veronafiere.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Corriere delle Alpi la comunità dei lettori