Vissani: "Il maxi contagio a Oslo? Per i ristoranti temo una raffica di disdette e nuove chiusure"

Vissani: "Il maxi contagio a Oslo? Per i ristoranti temo una raffica di disdette e nuove chiusure"
Lo chef commenta la situazione in vista delle feste: "La situazione è preoccupante se ci sono stati così tanti infettati nonostante la maggioranza fosse vaccinata. La nostra categoria finirà in ginocchio, soprattutto le piccole e medie imprese di cui è fatta l'Italia, e a cui Draghi non pensa"
2 minuti di lettura

"Oltre 100 contagiati in un ristorante nella stessa sera, anche se la maggioranza era vaccinata? Allora non c'è davvero niente da fare. È tutto inutile". Gianfranco Vissani commenta d'un fiato la notizia del maxi contagio da Covid-19 in un locale di Oslo, partito da un invitato proveniente dal Sudafrica, con tampone negativo. Non è la prima volta che esprime il suo disappunto riguardo alla pandemia e al modo di gestirla.