In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Prof ucciso a Napoli, madre di un'alunna: "Una tragedia annunciata, i ragazzi a scuola con la paura"

Manuela Del Frate, presidente dell'Associazione "Diamoci un peso" e madre di un'alunna della scuola Marino Guarano' di Melito (Napoli) - dove ieri sera i Carabinieri hanno rinvenuto il corpo esanime del professor Marcello Toscano - spiega ai microfoni di LaPresse che già "ad aprile scorso c'è stata un'aggressione a una ragazzina da parte delle compagne, mentre a maggio un 13enne è stato accoltellato da un compagno di classe. Questa scuola abbraccia una platea di 'confine' e forse questa era una tragedia annunciata, prevista, perché in questi anni c'è stato un aumento della criminalità. Ascoltando qualche messaggio del gruppo di classe di mia figlia sento che i ragazzi sono preoccupati dal tornare a scuola, col pericolo che possa succedere qualcosa di grave". "Era un professionista innamorato del suo lavoro" ha descritto invece Andrea Cipolletta, docente e amico di Marcello Toscano. "Spero solo che si faccia rapidamente chiarezza su quanto accaduto. Noi a scuola ci sentiamo abbandonati, c'è una grande emergenza educativa nazionale, che non tocca solo il Sud, ma tutti i ragazzi. La scuola se perde il suo valore è la fine per la società, c'è solo disgregazione sociale". Leggi l'articolo

02:17
  • Copiato negli appunti https://corrierealpi.gelocal.it/italia-mondo/2022/09/28/video/prof_ucciso_a_napoli_madre_di_unalunna_una_tragedia_annunciata_i_ragazzi_a_scuola_con_la_paura-9912344/
  • Copiato negli appunti <iframe src="https://corrierealpi.gelocal.it/embed/italia-mondo/2022/09/28/video/prof_ucciso_a_napoli_madre_di_unalunna_una_tragedia_annunciata_i_ragazzi_a_scuola_con_la_paura-9912344/" width="640" height="360" frameborder="0" scrolling="no"></iframe>