In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

“Putin è pazzo”, “Stiamo perdendo questa guerra”, “Ci hanno dato ordine di uccidere chiunque vediamo”: le parole intercettate di un esercito russo disperato e allo sbando

Disobbedendo agli ordini, centinaia di soldati hanno chiamato con i propri cellulari mogli, madri, fidanzate e fratelli, raccontando lo sfacelo. Ma qualcun altro stava ascoltando

MARINA PALUMBO
2 minuti di lettura

Creato da

I commenti dei lettori